Come correggere solco lacrimale, borse e occhiaie per migliorare lo sguardo

La medicina estetica propone l’impiego dei filler per correggere solco lacrimale, borse palpebrali e occhiaie, che sono tra le cause più importanti dell’aspetto triste e stanco. Vediamo allora cosa sono e cosa fare per rendere lo sguardo  e tutto il viso più giovane. 

Il solco lacrimale (tear trough)

E’ la linea di svuotamento che si forma tra palpebra e guancia per lo svuotamento del viso associato all’invecchiamento. Può, tuttavia, essere presente anche in giovane età per fattori costituzionali.

Borse e pseudoborse palpebrali

Sono le zone di gonfiore sotto gli occhi.

come rendere lo sguardo più giovane. carloperamezza.it

Le prime a comparire e le più frequenti sono le pseudoborse in cui non c’è un vero aumento del grasso. Le borse di grasso, infatti, sembrano più evidenti per lo svuotamento a livello del solco lacrimale. Può, però, avere un ruolo anche la perdita di volume delle strutture vicine. Quest’ultima, infatti, provoca un rilassamento della palpebra inferiore ed un’ulteriore protrusione delle borse.

Con l’invecchiamento possono anche comparire le borse palpebrali, causate da un reale aumento del grasso.

Le occhiaie

Sono i cerchi scuri intorno agli occhi, che rendono lo sguardo triste e spento. Le cause delle occhiaie possono essere un reale deposito di pigmento e/o l’assottigliamento della pelle che lascia trasparire le strutture sottostanti.

borse palpebrali. carloperamezza.it

l filler per il solco lacrimale e il ringiovanimento del contorno occhi

 La medicina estetica grazie ai filler di acido ialuronico può rendere lo sguardo più giovane. Vediamo come..

Prima di tutto va fatta una visita accurata per giungere a una diagnosi precisa della situazione individuale.

Il filler, infatti, riesce a dare un risultato ottimale solo se non sono presenti lassità cutanea e borse palpebrali.

Prima di trattare il solco lacrimale, quindi, va identificata e trattata l’eventuale lassità della regione palpebrale. Questa può essere corretta attraverso un riempimento con filler nelle zone limitrofe (tempia, zigomo, guancia..). 

Successivamente si introduce il filler nel solco lacrimale attraverso una micro-cannula per ridurre il rischio di ematomi. La tecnica viene effettuata in pochi minuti senza anestesia.

Il trattamento col filler fa sparire sia il solco lacrimale che le pseudoborse. Il risultato è un ringiovanimento dello sguardo e del viso, che non stravolge i lineamenti. I risultati durano circa 1 anno.

Se sono presenti le borse palpebrali

In presenza di borse palpebrali è necessario associare un intervento per ridurle.

La medicina estetica può aiutare con delle iniezioni locali per ridurre il grasso, ma in presenza di borse voluminose è indicato l’intervento chirurgico. Con la chirurgia una parte della borsa di grasso viene rimossa e una parte eventualmente traslata più in basso per riempire il solco lacrimale.

Come migliorare i cerchi scuri intorno agli occhi

Il riempimento del solco lacrimale col filler produce solitamente un miglioramento anche della colorazione scura. Il filler, infatti, allontana la superficie cutanea dalle strutture che determinano tale colorazione.

In presenza di una vera pigmentazione possono esser di aiuto anche creme specifiche e peeling chimici. Entrambi devono esser mirati alla rimozione del pigmento che causa la colorazione scura.

filler solco lacrimale. carloperamezza.it

Infine può produrre un importante miglioramento la carbossiterapia. L’iniezione di anidride carbonica, infatti, migliora l’ossigenazione e riattiva la microcircolazione sanguigna e linfatica. E proprio i deficit di ossigeno e circolazione sono le cause principali della pigmentazione delle occhiaie. Inoltre, l’iniezione di anidride carbonica produce un aumento del collagene che rende la pelle più tonica. La carbossiterapia prevede 5-6 sedute a cadenza settimanale.

Concludendo, i trattamenti per il ringiovanimento del contorno occhi sono importanti per migliorare non solo lo sguardo, ma tutto il viso. Devono, però, essere guidati da una diagnosi corretta della situazione individuale. Solo così, infatti, è possibile un miglioramento dall’aspetto, sia naturale che rispettoso dei tratti della persona.

Un pensiero su “Come correggere solco lacrimale, borse e occhiaie per migliorare lo sguardo

  1. Pingback: il metabolimso cellulare:trattamenti viso post lockdown |Life&People Mag

Commenti chiusi